Posts Shortcodes

You can show the posts with Porto Blog, Porto Recent Posts shortcodes.


Recent

Edificazione del edificio C – maggio 2020

Edificazione del edificio C - maggio 2020 Dopo un mese di pausa, la vita ritorna a Velehrad sotto severe misure... leggi tutto

Edificazione del edificio C – marzo 2020

Edificazione del edificio C - marzo 2020 L’inaspettata invasione del coronavirus in Italia ha interrotto i lavori sull’edificio C poco... leggi tutto

Edificazione del edificio C – febbraio 2019

Edificazione del edificio C - febbraio 2020 Grazie al grande impegno della Impresa Paolantoni, le stanze sono state completate a... leggi tutto

Edificazione del edificio C – gennaio 2019

Edificazione del edificio C - gennaio 2020 L’edificio C ha già ottenuto la sua forma finale. Il cortile è bel... leggi tutto

Pilgerfahrt der Gruppe von Dr. Koudelkova aus Brno und Ivančice 3. – 11.1.2020

Pellegrinaggio del gruppo della Dott. Koudelkova da Brno ed Ivančice 3. - 11.1.2020 Dopo un anno, Dott.ssa Koudelková con un... leggi tutto

Edificazione del edificio C – dicembre 2019

Edificazione del edificio C - dicembre 2019 Nel edificio C è finita la pittura, posa della pavimentazione e installazione delle... leggi tutto

Il pellegrinaggio del gruppo “Matice radhostska” dalla Republica Ceca 28.11. – 1.12.2019

Pellegrinaggio del gruppo "Matice radhostska" /Rep. Ceca/ 28.11. - 1.12.2019 Dal 28.11. al 1.12. Casa Velehrad ha accolto i membri della... leggi tutto

Edificazione del edificio C – novembre 2019

Edificazione del edificio C - novembre 2019 Nonostante il tempo piovoso, i lavori della ricostruzione del edificio C ci sono... leggi tutto


Timeline

maggio 2020

Edificazione del edificio C – maggio 2020

Edificazione del edificio C - maggio 2020

Dopo un mese di pausa, la vita ritorna a Velehrad sotto severe misure igieniche. Abbiamo usato il tempo per comprare fiori e piantare vasi di piante di fronte all’edificio C. Il giardino e la recinzione che lo circondano contribuiranno anche a creare un ambiente piacevole. Il lavoro rimanente in casa e sul sistema di recupero è stato completato. Affinché l’attrezzatura tecnica sulla terrazza non rovini la vista della casa, i tecnici hanno installato le ringhiere intorno alla terrazza, la cui forma finale sarà completata. Riteniamo che il graduale declino della pandemia di coronavirus aprirà opportunità di viaggio e l’opportunità di aprire le porte di Velehrad agli ospiti.

marzo 2020

Edificazione del edificio C – marzo 2020

Edificazione del edificio C - marzo 2020

L’inaspettata invasione del coronavirus in Italia ha interrotto i lavori sull’edificio C poco prima del completamento. E’ già installato un muro scorrevole tra la sala e la cappella. Entrambi gli spazi sono in attesa del completamento dell’installazione elettrica. Il falegname Slezák di Zlín è riuscito ad arrivare a Velehrad, ha installato un tavolo per la reception, ha finito alcuni mobili e, insieme a Don Hynek, ha installato le testate nelle stanze. L’atmosfera globale delle stanze è stata completata da quadri sospesi – fotografie di mosaici di P. Rupnik SJ.

Grid

Edificazione del edificio C – maggio 2020

Edificazione del edificio C - maggio 2020

Dopo un mese di pausa, la vita ritorna a Velehrad sotto severe misure igieniche. Abbiamo usato il tempo per comprare fiori e piantare vasi di piante di fronte all’edificio C. Il giardino e la recinzione che lo circondano contribuiranno anche a creare un ambiente piacevole. Il lavoro rimanente in casa e sul sistema di recupero è stato completato. Affinché l’attrezzatura tecnica sulla terrazza non rovini la vista della casa, i tecnici hanno installato le ringhiere intorno alla terrazza, la cui forma finale sarà completata. Riteniamo che il graduale declino della pandemia di coronavirus aprirà opportunità di viaggio e l’opportunità di aprire le porte di Velehrad agli ospiti.

Edificazione del edificio C – marzo 2020

Edificazione del edificio C - marzo 2020

L’inaspettata invasione del coronavirus in Italia ha interrotto i lavori sull’edificio C poco prima del completamento. E’ già installato un muro scorrevole tra la sala e la cappella. Entrambi gli spazi sono in attesa del completamento dell’installazione elettrica. Il falegname Slezák di Zlín è riuscito ad arrivare a Velehrad, ha installato un tavolo per la reception, ha finito alcuni mobili e, insieme a Don Hynek, ha installato le testate nelle stanze. L’atmosfera globale delle stanze è stata completata da quadri sospesi – fotografie di mosaici di P. Rupnik SJ.

Edificazione del edificio C – febbraio 2019

Edificazione del edificio C - febbraio 2020

Grazie al grande impegno della Impresa Paolantoni, le stanze sono state completate a metà febbraio. Le camere erano ordinate e arredate per accogliere i nuovi ospiti. Riscaldamento e acqua calda sono stati messi in funzione. Il lavoro continua intensamente nella sala, dove tutto è pronto per l’assemblaggio di un muro scorrevole che separerà la cappella dalla sala con la reception. Impresa giardinaggio ARAVERDE ha potato alberi e arbusti e ha pulito il verde dietro la casa, dove sarebbero stati piantati rose e un paio di arbusti ornamentali.


Medium

Edificazione del edificio C – maggio 2020

Edificazione del edificio C - maggio 2020

Dopo un mese di pausa, la vita ritorna a Velehrad sotto severe misure igieniche. Abbiamo usato il tempo per comprare fiori e piantare vasi di piante di fronte all’edificio C. Il giardino e la recinzione che lo circondano contribuiranno anche a creare un ambiente piacevole. Il lavoro rimanente in casa e sul sistema di recupero è stato completato. Affinché l’attrezzatura tecnica sulla terrazza non rovini la vista della casa, i tecnici hanno installato le ringhiere intorno alla terrazza, la cui forma finale sarà completata. Riteniamo che il graduale declino della pandemia di coronavirus aprirà opportunità di viaggio e l’opportunità di aprire le porte di Velehrad agli ospiti.

Edificazione del edificio C – marzo 2020

Edificazione del edificio C - marzo 2020

L’inaspettata invasione del coronavirus in Italia ha interrotto i lavori sull’edificio C poco prima del completamento. E’ già installato un muro scorrevole tra la sala e la cappella. Entrambi gli spazi sono in attesa del completamento dell’installazione elettrica. Il falegname Slezák di Zlín è riuscito ad arrivare a Velehrad, ha installato un tavolo per la reception, ha finito alcuni mobili e, insieme a Don Hynek, ha installato le testate nelle stanze. L’atmosfera globale delle stanze è stata completata da quadri sospesi – fotografie di mosaici di P. Rupnik SJ.

Large

Edificazione del edificio C – maggio 2020

Edificazione del edificio C - maggio 2020

Dopo un mese di pausa, la vita ritorna a Velehrad sotto severe misure igieniche. Abbiamo usato il tempo per comprare fiori e piantare vasi di piante di fronte all’edificio C. Il giardino e la recinzione che lo circondano contribuiranno anche a creare un ambiente piacevole. Il lavoro rimanente in casa e sul sistema di recupero è stato completato. Affinché l’attrezzatura tecnica sulla terrazza non rovini la vista della casa, i tecnici hanno installato le ringhiere intorno alla terrazza, la cui forma finale sarà completata. Riteniamo che il graduale declino della pandemia di coronavirus aprirà opportunità di viaggio e l’opportunità di aprire le porte di Velehrad agli ospiti.

Edificazione del edificio C – marzo 2020

Edificazione del edificio C - marzo 2020

L’inaspettata invasione del coronavirus in Italia ha interrotto i lavori sull’edificio C poco prima del completamento. E’ già installato un muro scorrevole tra la sala e la cappella. Entrambi gli spazi sono in attesa del completamento dell’installazione elettrica. Il falegname Slezák di Zlín è riuscito ad arrivare a Velehrad, ha installato un tavolo per la reception, ha finito alcuni mobili e, insieme a Don Hynek, ha installato le testate nelle stanze. L’atmosfera globale delle stanze è stata completata da quadri sospesi – fotografie di mosaici di P. Rupnik SJ.

Large Alt

Edificazione del edificio C – maggio 2020

Edificazione del edificio C - maggio 2020

Dopo un mese di pausa, la vita ritorna a Velehrad sotto severe misure igieniche. Abbiamo usato il tempo per comprare fiori e piantare vasi di piante di fronte all’edificio C. Il giardino e la recinzione che lo circondano contribuiranno anche a creare un ambiente piacevole. Il lavoro rimanente in casa e sul sistema di recupero è stato completato. Affinché l’attrezzatura tecnica sulla terrazza non rovini la vista della casa, i tecnici hanno installato le ringhiere intorno alla terrazza, la cui forma finale sarà completata. Riteniamo che il graduale declino della pandemia di coronavirus aprirà opportunità di viaggio e l’opportunità di aprire le porte di Velehrad agli ospiti.

Edificazione del edificio C – marzo 2020

Edificazione del edificio C - marzo 2020

L’inaspettata invasione del coronavirus in Italia ha interrotto i lavori sull’edificio C poco prima del completamento. E’ già installato un muro scorrevole tra la sala e la cappella. Entrambi gli spazi sono in attesa del completamento dell’installazione elettrica. Il falegname Slezák di Zlín è riuscito ad arrivare a Velehrad, ha installato un tavolo per la reception, ha finito alcuni mobili e, insieme a Don Hynek, ha installato le testate nelle stanze. L’atmosfera globale delle stanze è stata completata da quadri sospesi – fotografie di mosaici di P. Rupnik SJ.

Full

Edificazione del edificio C – maggio 2020

Edificazione del edificio C - maggio 2020

Dopo un mese di pausa, la vita ritorna a Velehrad sotto severe misure igieniche. Abbiamo usato il tempo per comprare fiori e piantare vasi di piante di fronte all’edificio C. Il giardino e la recinzione che lo circondano contribuiranno anche a creare un ambiente piacevole. Il lavoro rimanente in casa e sul sistema di recupero è stato completato. Affinché l’attrezzatura tecnica sulla terrazza non rovini la vista della casa, i tecnici hanno installato le ringhiere intorno alla terrazza, la cui forma finale sarà completata. Riteniamo che il graduale declino della pandemia di coronavirus aprirà opportunità di viaggio e l’opportunità di aprire le porte di Velehrad agli ospiti.

Edificazione del edificio C – marzo 2020

Edificazione del edificio C - marzo 2020

L’inaspettata invasione del coronavirus in Italia ha interrotto i lavori sull’edificio C poco prima del completamento. E’ già installato un muro scorrevole tra la sala e la cappella. Entrambi gli spazi sono in attesa del completamento dell’installazione elettrica. Il falegname Slezák di Zlín è riuscito ad arrivare a Velehrad, ha installato un tavolo per la reception, ha finito alcuni mobili e, insieme a Don Hynek, ha installato le testate nelle stanze. L’atmosfera globale delle stanze è stata completata da quadri sospesi – fotografie di mosaici di P. Rupnik SJ.